Disfunzione erettile

 

come si cura

 
 
 
 
La disfunzione erettile è l’incapacità di riuscire ad avere un’erezione valida tale da consentire un rapporto penetrativo soddisfacente.
Il Dr. Berardinelli Francesco è un urologo e andrologo a Pescara che si occupa della diagnosi e della cura della disfunzione erettile.
Essa è molto più comune del previsto: il 20% degli uomini ha DE e la proporzione di uomini che ne soffrono aumenta con l'età.
La disfunzione erettile sta diventando sempre più diffusa nello stesso modo in cui il sovrappeso, il diabete, l'ipertensione, la cattiva alimentazione e la sindrome metabolica stanno diventando più comuni. Negli anni passati, si accettava che le coppie anziane non potessero avere rapporti. Al giorno d'oggi cose sono cambiate.
Ci sono trattamenti per la disfunzione erettile affinché le coppie possono continuare ad avere rapporti soddisfacenti. La DE deve essere trattata il prima possibile mediante un miglioramento dello stile di vita, una corretta alimentazione
Dall’avvento degli inibitori delle Fosfodiesterasi 5, classe farmacologica dei conosciutissimi Viagra/Cialis/Spedra, avvenuto circa 20 anni fa, la terapia di prima linea per della DE non ha avuto grossi sviluppi nel tempo.
Un trattamento nuovo ed innovativo è costituito dalla terapia a “onde d'urto extracorporea a bassa intensità" focalizzata (LI-ESWT) che stimola la rigenerazione delle cellule, aumentando il flusso sanguigno. È un trattamento non farmacologico, non chirurgico,non invasivo che non provoca dolore che aiuta a risolvere i problemi di erezione senza effetti collaterali negativi.
Questa tecnologia, a energie più elevate, è chiamata litotrissia extracorporea ad onde d'urto (ESWL) ed è stata utilizzata oltre 100 milioni di volte per rompere i calcoli renali e quindi la comunità medica ha verificato la sua sicurezza.
L'energia utilizzata per la disfunzione erettile è a energia relativamente bassa. Non è doloroso, infatti la maggior parte degli uomini non riesce a percepire le "onde d'urto" e non sono stati segnalati effetti collaterali.
Ogni ciclo dura circa 15-10 minuti, il manipolo della macchina emette degli impulsi che sono distribuiti attraverso i movimento dell’operatore in tutte le aree anatomiche de pene. Il paziente effettua il trattamento in posizione supina, disteso sul lettino.
L’utilizzo di questa apparecchiatura permette il trattamento di comparti anatomici superficiali e profondi grazie a all’ampiezza focale variabile del manipolo. Grazie a questa tecnologia il trattamento è rapido indolore, sicuro e offre ottimi risultati
Il dr Berardinelli, andrologo a Pescara, utilizza dispositivi a onde d'urto focalizzati che sono clinicamente testati e devono essere utilizzati sotto la supervisione di personale medico qualificato.
Presso lo studio medico in via Filzi a Pescara, sarà possibile sottoporsi a questo trattamento innovativo mediante onde d'urto.